LICEO DONATELLI

Criteri di valutazione comuni a tutte le discipline

Criteri di valutazione comuni a tutte le discipline

 

Ai sensi dell’art. 1 c. 2 del D.Lgs. 62/2017 recante Norme in materia di valutazione e certificazione delle competenze nel primo ciclo ed esami di Stato, «La valutazione […] è effettuata dai docenti nell’esercizio della propria autonomia professionale, in conformità con i criteri e le modalità definiti dal collegio dei docenti e inseriti nel piano triennale dell’offerta formativa».

Per quanto attiene alle modalità di cui sopra il Collegio dei docenti del “Liceo Donatelli” ha deliberato quanto segue:

  1. A) Articolazione dell’A. S. in due periodi:
  • Primo periodo: dal 9 settembre 2019 all’11 gennaio 2020, con scrutini intermedi a partire dal 13 gennaio 2020; le verifiche possono essere effettuate fino al’11 gennaio 2020;
  • Secondo periodo: dal 12 gennaio 2020 al 9 giugno 2020; le verifiche possono essere effettuate fino al 6 giugno 2020.
  1. Congruo numero di voti dai quali trarre elementi per le valutazioni intermedie e finali:

 

LICEO SCIENTIFICO

 

N ORE

Biennio

N ORE

Triennio

PRIMO PERIODO

Almeno:

SECONDO PERIODO

Almeno:

 

 

 

Biennio

Triennio

Biennio

Triennio

ITALIANO

4

4

4(2S+2O)

4(2S+2O)

4(2S+2O)

4(2S+2O)

LATINO

3

3

3(S/O)

3(S/O)

4(2S+2O)

4(2S+2O)

STORIA E GEOGRAFIA

3

 

2(S/O)

 

3(S/O)

 

INGLESE

3

3

3(S/O)

3(S/O)

4(S/O)

4(S/O)

STORIA

 

2

 

2(S/O)

 

3(S/O)

FILOSOFIA

 

3

 

2(S/O)

 

3(S/O)

MATEMATICA

5

4

3(S/O)

3(S/O)

5(3S+2O)

5(3S+2O)

FISICA

2

3

3(S/O)

3(S/O)

4(S/O)

4(S/O)

SCIENZE

2

3

3(S/O)

3(S/O)

4(S/O)

4(S/O)

DISEGNO E STORIA DELL’ARTE

2

2

3(S/O/G)

3(S/O/G)

3(S/O/G)

3(S/O/G)

SCIENZE MOTORIE

2

2

3(O/P)

3(O/P)

4(O/P)

4(O/P)

RELIGIONE/ATTIVITÀ ALTERNATIVA

1

1

2

2

2

2

 

LICEO SCIENTIFICO SCIENZE APPLICATE

 

N ORE

Biennio

N ORE

Triennio

PRIMO PERIODO

Almeno:

SECONDO PERIODO

Almeno:

 

 

 

Biennio

Triennio

Biennio

Triennio

ITALIANO

4

4

4(2S+2O)

4(2S+2O)

4(2S+2O)

4(2S+2O)

STORIA E GEOGRAFIA

3

 

2(S/O)

 

3(S/O)

 

INGLESE

3

3

3(S/O)

3(S/O)

4 (S/O)

4(S/O)

STORIA

 

2

 

2(S/O)

 

3(S/O)

FILOSOFIA

 

2

 

2(S/O)

 

3(S/O)

MATEMATICA

5/4

4

3(S/O)

3(S/O)

5(3S+2O)

5(3S+2O)

INFORMATICA

2

2

3(S/O)

3(S/O)

4(S/O)

4(S/O)

FISICA

2

3

3(S/O)

3(S/O)

4(S/O)

4(S/O)

SCIENZE

3/4

5

3(S/O)

3(S/O)

4(2S+2O)

5(3S+2O)

DISEGNO E STORIA DELL’ARTE

2

2

3(S/O/G)

3(S/O/G)

3(S/O/G)

3(S/O/G)

SCIENZE MOTORIE

2

2

3(O/P)

3(O/P)

4(O/P)

4(O/P)

RELIGIONE/ATTIVITÀ ALTERNATIVA

1

1

2

2

2

2

 

LICEO LINGUISTICO 

 

N ORE

Biennio

N ORE

Triennio

PRIMO PERIODO

Almeno:

SECONDO PERIODO

Almeno:

 

 

 

Biennio

Triennio

Biennio

Triennio

ITALIANO

4

4

4(2S+2O)

4(2S+2O)

4(2S+2O)

4(2S+2O)

LATINO

2

 

3(S/O)

 

4(2S+2O)

 

STORIA E GEOGRAFIA

3

 

2(S/O)

 

3(S/O)

 

INGLESE

4

3

3(S/O)

3(S/O)

4(2S+2O)

4(2S+2O)

FRANCESE

3

4

3(S/O)

3(S/O)

4(2S+2O)

4(2S+2O)

SPAGNOLO

3

4

3(S/O)

3(S/O)

4(2S+2O)

4(2S+2O)

STORIA

 

2

 

2(S/O)

 

3(S/O)

FILOSOFIA

 

2

 

2(S/O)

 

3(S/O)

MATEMATICA

3

2

3(S/O)

3(S/O)

4(2S+2O)

4(2S+2O)

FISICA

 

2

 

3(S/O)

 

3(S/O)

SCIENZE

2

2

3(S/O)

3(S/O)

3(S/O)

3(S/O)

STORIA DELL’ARTE

 

2

 

2(S/O)

 

3(S/O)

SCIENZE MOTORIE

2

2

3(O/P)

3(O/P)

4(O/P)

4(O/P)

RELIGIONE/ATTIVITA’ ALTERNATIVA

1

1

2

2

2

2

 

Ai sensi della C.M. 89 del 18/10/2012 il Collegio dei docenti, per l’A.S. 2019/2020, adotta per lo scrutinio del primo periodo l’espressione del voto unico per le discipline a due prove (scritto e orale; orale e grafico; orale e pratico) per le tutte le classi.

 

N.B.

Negli scrutini intermedi e finali la proposta di voto da parte del docente va effettuata di norma per ogni disciplina, con l’attribuzione di numeri interi.

Ai fini della formulazione della proposta di voto, il singolo docente tiene conto della media dei voti riportati dall’alunno nel periodo e procede all’eventuale arrotondamento con una adeguata motivazione che tenga conto della progressione o regressione nell’apprendimento, degli effetti della partecipazione ad eventuali interventi didattici di recupero e sostegno allo studio, dell’impegno, dell’interesse e della partecipazione dimostrati, nonché del metodo di studio.

Le proposte di voto avanzate dai docenti per le singole discipline sono pertanto accompagnate da una motivazione che giustifica il voto proposto in relazione ai livelli complessivamente raggiunti dagli alunni, tenuto conto dei criteri di valutazione stabiliti.

Si ribadisce che il singolo docente propone il voto relativo alle discipline di propria competenza, ma l’attribuzione definitiva è frutto di una delibera collegiale del Consiglio di classe.

Si riportano nelle pagine successive, per opportuna conoscenza delle famiglie, il prospetto e la legenda relativi alle motivazioni delle proposte di voto dei singoli docenti.

 

CRITERI DI CORRISPONDENZA FRA VOTI DI SCRUTINIO E LIVELLI DI PREPARAZIONE 

OBIETTIVI COGNITIVI

LIVELLO DI PREPARAZIONE DESUNTO DALLA MEDIA DEI VOTI

VOTO

1.       CONOSCENZE

1A = Eccellente

1B = Ottimo

1C = Buono

1D = Sufficiente

1E = Mediocre

1F = Insufficiente

1G = Scarso

 

9-10

8

7

6

5

4

1-3

2.       COMPETENZE

2A = Eccellente

2B = Ottimo

2C = Buono

2D = Sufficiente

2E = Mediocre

2F = Insufficiente

2G = Scarso

 

9-10

8

7

6

5

4

1-3

3.       ABILITA’

3A = Eccellente

3B = Ottimo

3C = Buono

3D = Sufficiente

3E = Mediocre

3F = Insufficiente

3G = Scarso

 

9-10

8

7

6

5

4

1-3

PARAMETRI CHE GIUSTIFICANO L’ARROTONDAMENTO DELLA MEDIA DEI VOTI

4.       PROGRESSI CURRICOLARI

(anche a seguito di interventi di recupero)

4A = Brillanti

4B = Consistenti

4C = Positivi

4D = Incerti

4E = Irrilevanti

5.       IMPEGNO

5A = Continuo e tenace

5B = Continuo

5C = Adeguato

5D = Saltuario

5E = Scarso

6.       INTERESSE

6A = Profondo

6B = Significativo

6C = Adeguato

6D = Superficiale

6E = Assente

7.       PARTECIPAZIONE

7A = Attiva, costruttiva, proficua

7B = Attiva e propositiva

7C = Attiva

7D = Sollecitata

7E = Passiva

8.       METODO DI STUDIO

8A = Organico, elaborativo, critico

8B = Organico, riflessivo

8C = Organico per le fasi essenziali

8D = Poco organico

8E = Disorganico

 

LEGENDA DEGLI OBIETTIVI COGNITIVI 

LIV.

CONOSCENZE

COMPETENZE

ABILITÀ

A.       ECCELLENTE

(v. 9-10)

Conoscenze complete, approfondite, ampliate e personalizzate.

Esegue compiti complessi, sa applicare con la massima precisione contenuti e procedure in qualsiasi nuovo contesto.

Sa cogliere e stabilire relazioni anche in problematiche complesse, esprimendo valutazioni critiche, originali e personali.

B.       OTTIMO

(v. 8)

Conoscenze complete, approfondite, ampliate.

Esegue compiti complessi, sa applicare contenuti e procedure anche in contesti non usuali.

Sa cogliere e stabilire relazioni nelle varie problematiche; effettua analisi e sintesi complete, coerenti ed approfondite.

C.       BUONO

(v. 7)

Conoscenze complete ed approfondite.

Esegue compiti di una certa complessità, applicando con coerenza le corrette procedure.

Sa cogliere e stabilire relazioni nelle problematiche note; effettua analisi e sintesi complete e coerenti.

D.      SUFFICIENTE

(v. 6)

Conoscenze esaurienti.

Esegue semplici compiti, applicando le conoscenze acquisite negli usuali contesti.

Sa cogliere e stabilire relazioni in problematiche semplici ed effettua analisi e sintesi con una certa coerenza.

E.       MEDIOCRE

(v. 5)

Conoscenze superficiali.

Esegue semplici compiti, ma commette qualche errore, ha difficoltà ad applicare le conoscenze acquisite.

Sa effettuare analisi e sintesi parziali, tuttavia, opportunamente guidato/a, riesce ad organizzare le conoscenze.

F.       INSUFFICIENTE

(v. 4)

Conoscenze frammentarie.

Esegue solo compiti piuttosto semplici e commette errori nell’applicazione delle procedure.

Sa effettuare analisi solo parziali; ha difficoltà di sintesi e , solo se opportunamente guidato/a, riesce ad organizzare qualche conoscenza.

G.       SCARSO

(v. 1-3)

Pochissime o nessuna conoscenza.

Non riesce ad applicare neanche le poche conoscenze di cui è in possesso.

Manca di capacità di analisi e sintesi e non riesce ad organizzare le poche conoscenze, neanche se opportunamente guidato/a.