LICEO DONATELLI

Debate

 

D E B A T E

 

Olimpiadi regionali di DEBATE

Umbertide, 18 febbraio 2020: il Liceo “Donatelli” di Terni tra i migliori alla competizione regionale di Debate

Gli studenti del Liceo “Donatelli” hanno partecipato anche quest’anno alla fase regionale umbra delle Olimpiadi di Debate che si è tenuta martedì 18 febbraio a Umbertide.

La squadra ternana, composta dalle speaker Margherita Crocchianti (4A), Zauda Hamraoui (4A), Flavia Neri (4A) e Ginevra Tinarelli (5AL), ha sfidato dapprima la squadra dell’ITET “Aldo Capitini” di Perugia sul topic preparato (“Il politically correct limita la libertà di espressione”) e quindi la squadra dell’IIS “Campus Leonardo Da Vinci” di Umbertide sull’impromptu (“Tutte le scuole dovrebbero adottare la settimana corta”).

Sia in occasione dell’evento che nelle settimane precedenti le studentesse del “Donatelli” si sono distinte per motivazione, impegno e competenza nella preparazione dei dibattiti. A loro, alle docenti presenti a Umbertide Simona Nucciarelli (coach della squadra), Valeria Dalla Croce e Chiara Bacoccoli (giudici dei dibattiti), nonché ai professori Agnese Bonati, Paolo Carlani e Monica Petronio che hanno supportato il lavoro preparatorio, va il ringraziamento e il plauso dell’intera comunità scolastica, con l’auspicio che questa metodologia, che insegna ai ragazzi a ragionare, ad argomentare e a discutere nel rispetto degli altri e delle loro opinioni, possa trovare una sempre maggior diffusione nella nostra scuola.

 

Torneo d’Istituto di DEBATE

Grande successo del torneo interno pre-natalizio. Presto selezionata la nuova squadra per le regionali

Chiusura di anno (solare) particolarmente interessante quella del Liceo “Donatelli” di Terni, che durante l’assemblea di Istituto del 21 dicembre ha visto sfidarsi 6 squadre di studenti in un torneo di Debate.

Il Debate è un dibattito, svolto con tempi e regole prestabiliti, nel quale due squadre, composte ciascuna da tre membri, sostengono una posizione favorevole (squadra PRO) o contraria (squadra CONTRO) ad un tema assegnato dalla giuria. Nel caso del torneo del 21 dicembre l’argomento proposto dai giudici era il seguente: “La sperimentazione dei farmaci sugli animali deve essere vietata”. I ragazzi hanno avuto un’ora per documentarsi e cercare i dati e le fonti utili ad argomentare la propria posizione, dopo di che ogni speaker ha avuto a disposizione 5 minuti (3 per la replica finale) per portare argomenti a favore della sua squadra, secondo una strategia condivisa nel gruppo. La giuria (nel caso specifico composta da docenti della scuola appositamente formatisi) non giudica nel merito della questione, ma attribuisce la vittoria — valutando contenuti, stile e strategia — a chi meglio ha saputo sostenere la propria posizione utilizzando le tecniche e rispettando le regole e i tempi del Debate.

Dopo una “battaglia” molto tirata, la vittoria è andata infine alla squadra più esperta in quanto composta da ragazzi che già lo scorso anno avevano partecipato a gare regionali e nazionali. Grandi sono stati, tuttavia, l’impegno, l’entusiasmo e la soddisfazione di tutti, compresi i neofiti tra i quali cominciano a farsi luce i debaters donatelliani di domani.

Un domani vicinissimo: terminate le vacanze natalizie verrà, infatti, selezionata — sotto l’attenta supervisione degli insegnanti curatori del progetto: Chiara Bacoccoli, Agnese Bonati, Paolo Carlani, Valeria Della Croce, Simona Nucciarelli, Luca Leonardi, Monica Petronio — la nuova squadra che rappresenterà il “Donatelli” alle gare regionali, vinte, lo scorso anno, proprio dal Liceo di via della Vittoria.